Per Federa e cuscini soffia di nuovo “Viento ‘e curaggio” |Video

Federa e Cuscini Viento e Curaggio

Non è un nuovo singolo questo “Viento ‘e curaggio” di cui Federa e cuscini da qualche giorno hanno pubblicato il video. Infatti, la canzone dava il titolo all’EP d’esordio della band napoletana uscito quasi tre anni fa. Ma nell’intento del gruppo c’era la voglia di riproporre il loro primo successo, vestendolo di un nuovo arrangiamento e regalandogli un videoclip ufficiale.

Un’operazione rilancio nata dalla collaborazione con il musicista e produttore Blindur, al secolo Massimo De Vita, che ne ha curato il missaggio, la masterizzazione e la registrazione, realizzati presso Le Nuvole Studio, insieme a Michelangelo Micki Bencivenga. Ma il cantautore partenopeo non si è limitato a occuparsi dell’aspetto tecnico della nuova versione di “Viento ‘e curaggio”.

Nuovo video per un vecchio successo

Infatti, Blindur è intervenuto anche nei cori del brano insieme a Micaela Tempesta, che ha utilizzato pure la sua beat box. Inoltre, ci sono Manco alla lap steel guitar, Luca Stefanelli al basso, Luk ai cori, Pedar alla chitarra acustica. E ancora Lorenzo Otto Campese al piano elettrico e Carla Grimaldi al violino. Otto artisti della scena #underground napoletana che hanno accettato di affiancare i tre componenti della band – Federica Vezzo, Claudio Attonito e Gaetano Provolo – e regalare una seconda vita alla canzone dei Federa e cuscini.

«“Viento ‘e curaggio” è nata quattro anni fa ed è sicuramente la canzone più suonata e apprezzata dei Federa e Cuscini – spiega la frontwoman e autrice dei testi, Federica Vezzo –. L’idea di pubblicarne oggi una versione arrangiata e ufficiale nasce dall’esigenza di voler coronare una prima parte significativa del cammino della band. Ma anche quella di scandire l’inizio di un cambio di sonorità che stiamo già attuando nelle nostre ultime produzioni». E conclude: «Con l’aiuto e l’attiva collaborazione di tanti amici e musicisti campani il risultato è stato quello desiderato: solo la musica è in grado di trasformare un’idea in un vero e proprio abbraccio di gruppo».

E nel #video pubblicato su Youtube, di cui riprese e montaggio sono di Francesco Mucci de “Il Grigio Production”, si respira quest’atmosfera di condivisione e collaborazione. Le immagini, infatti, raccontano i momenti vissuti dagli artisti durante la produzione del brano negli studi di registrazione “Le Nuvole Studio” .

Per i Federa e cuscini quattro anni di successi e riconoscimenti

I Federa e cuscini nascono quattro anni fa da un’idea di Federica Vezzo. E ad affiancare la cantautrice nel suo progetto, definito “neapolitan folk”, ci sono Claudio Attonito (batteria) e Gaetano Provolo (chitarra elettrica). Una storia musicale giovane, ma piena di successi e riconoscimenti quella del trio partenopeo.

Difatti, appena nato, nel luglio 2016 il gruppo apre il concerto de “La Maschera”. Un anno più tardi, come già detto, presentano il loro primo EP “Viento ‘e Curaggio”. E sempre nel 2017, a novembre, si aggiudicano il primo premio al Festival Libere Voci. Invece nell’estate del 2018 vincono la VII Edizione del Festival dei Castelli Romani di Velletri con il brano “Chi t’ ‘o fa fà”. Mentre a novembre dello stesso anno sono ospiti di Red Ronnie nella sua trasmissione “Il barone rosso”. Per finire lo scorso marzo sono arrivati in semifinale al Musicultura 2019 di Matera, poi due mesi dopo sono stati tra i protagonisti del concerto per il Primo Maggio tenutosi in piazza Dante a Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *