Cannucce di plastica bandite, ecco come sostituirle

Gennaro Morra beve con una cannuccia di silicone con cui ha sostituito le cannucce di plastica

Da quando le cannucce di plastica sono state bandite, come tutti i prodotti di largo consumo realizzati in questo materiale, si è posto il problema della loro sostituzione. Una questione vitale per quanti come me non possono bere direttamente dal bicchiere per gravi problemi motori. Un’esigenza che, nel corso della nostra vita, ci ha portato a usare e buttare decine di migliaia di quegli innocui tubicini di plastica. Facendo un rapido e approssimativo calcolo, da quando ho iniziato a farne uso, personalmente avrò consumato circa 60mila cannucce di plastica. Un’enormità!

E poi ci siamo resi conto che quei tubicini tanto innocui non sono. Ma gettati nella spazzatura, abbandonati per strada, sul prato o sulla spiaggia anche loro hanno contribuito all’inquinamento del pianeta. Perciò pure noi #disabili siamo stati costretti a liberarci dell’alibi che per noialtri erano di vitale importanza, sforzandoci di trovare e provare altre soluzioni. E abbiamo scoperto che ce n’erano parecchie.

Sostituire le cannucce di plastica con quelle in silicone e in acciaio

Personalmente, mi sono deciso a cercare di risolvere la questione quando una sera, in un locale diventato plastic free, mi sono ritrovato a bere col supporto di un maccherone crudo, non avendo in borsa il mio solito pacco di cannucce di plastica. Ora, va bene il benessere del pianeta da salvaguardare, ma si deve anche mantenere un adeguato livello di decenza.

Quindi, tornato a casa, mi sono messo a cercare su #Amazon cosa offriva il mercato. E ho scoperto che esistevano tre tipi di cannucce lavabili e riutilizzabili: in silicone, in acciaio inox e in bambù.

Le cannucce in silicone che ho comprato su Amazon

Confesso che tra le tre soluzioni disponibili ho subito scartato quelle di bambù. Non c’è un motivo preciso, ma mi sembrava un materiale poco adatto a quell’uso. Però di recente un’amica me ne ha parlato bene e presto proverò anche quelle.

Perciò per cominciare ho ordinato un set di cannucce in silicone e uno in acciaio inox. Il primo su Amazon si chiama Igadgitz Home Cannucce da Viaggio Riutilizzabili, un set di sei pezzi di diversi colori che arriva a casa insieme a uno spazzolino per pulirli. La lunghezza è quella standard delle normali cannucce di plastica, 22 cm, mentre il diametro è largo il doppio, 1 cm. Per cui, se non si è abituati, inizialmente l’apertura potrebbe essere un problema, ma col tempo s’impara a regolare la suzione. E risulta perfetta per bere frullati di frutta fresca o altre sostanze più dense.

Il vantaggio del silicone è la morbidezza del materiale, che lo rende piacevole al contatto con le labbra. È anche leggerissimo, ma al tempo stesso molto resistente, quindi lavabile anche nella lavastoviglie. Considerato il prezzo irrisorio e la spedizione gratuita, l’acquisto è più che consigliato.

Con le cannucce in acciaio inox c’è stato qualche problema

Invece, con le cannucce in acciaio inox devo dire che inizialmente ho avuto qualche difficoltà. Problemi che ho risolto in un secondo momento. Il fatto è che il materiale essendo rigido e pesante me ne complicava l’uso. Infatti, non avendo movimenti fluidi della testa e della bocca, rischiavo di farmi male ogni volta che bevevo.

Al di là delle mie difficoltà, il set di cannucce in acciaio che ho comprato su Amazon è completo e funzionale. Si chiama HOOMEE Cannucce in Acciaio Inox Riutilizzabili e arriva in un pacco che contiene otto pezzi di diversi misure e formati. In più la confezione contiene due spazzolini per pulire le cannucce e un pratico sacchetto di stoffa per portarle in giro. Il prezzo attuale è di 9 euro con spedizione Amazon Prime.

Nonostante tutte queste qualità, mesi fa ne avrei sconsigliato l’acquisto a chi come me ha grossi problemi motori. Poi, come ho già annunciato sopra, ho trovato una buona soluzione. Si tratta di beccucci in silicone che s’inseriscono all’estremità del tubicino d’acciaio. Sul sito del colosso di Seattle l’articolo si chiama Very’tea – 24 Punte in Silicone Multicolore per cannucce riutilizzabili in Acciaio Inossidabile o Vetro e la confezione contiene 24 pezzi di diversi colori. In questo modo si potrà unire la resistenza dell’acciaio alla morbidezza del silicone. Il prezzo attuale è di 7,5 euro con spedizione Amazon Prime.

Spero abbiate trovato utili questi consigli per gli acquisti. E se pensate di comprare uno degli articoli proposti, cliccate sui link che trovate nel post in modo da assicurarmi una piccola commissione retribuita da Amazon. A voi non costerà nessun sovraprezzo, mentre a me aiuterete a sostenere questo sito. Grazie!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *