I Foja alla Casa della Musica chiudono un biennio d’oro |Video

I Foja alla Casa della Musica
Featured Video Play Icon

Con il concerto di sabato 29 dicembre i Foja alla Casa della Musica chiudono un biennio d’oro. La band napoletana, che unisce la tradizione della musica partenopea al folk americano, si esibirà in un live di fine anno, una festa con cui si concludono due anni di successi e grandi soddisfazioni.

A cominciare dal disco, “’O treno che va”, portato in tour in Europa e negli Stati Uniti, passando per la colonna sonora de “La gatta Cenerentola”, film d’animazione di cui Dario Sansone, frontman del gruppo, fa parte del team di registi che ha raccolto premi in giro per il mondo, per finire alle collaborazioni internazionali, per i Foja si può senz’altro dire che il bilancio è più che positivo. E nel 2019 potranno chiudersi in sala di registrazione per lavorare serenamente al nuovo album.

I Foja alla Casa della Musica avranno tanti ospiti

I Foja alla Casa della Musica per il concerto di sabato 29 dicembre avranno tanti ospiti. Sul palco con Dario Sansone e i suoi compagni d’avventura (Giovanni Schiattarella alla batteria, Giuliano Falcone al basso elettrico, Ennio Frongillo alla chitarra elettrica e Luigi Scialdone alle chitarre e al mandolino elettrico, nonché produttore artistico) saliranno gli amici di sempre, quelli con cui hanno condiviso un pezzo di cammino che li ha portati dai palchi della scena underground napoletana fino al tour mondiale che li ha visti esibirsi a Parigi, nel Regno Unito, in Belgio, in Olanda e negli States.

Perciò per il ritorno nella loro amata Napoli Sansone e Co. ritroveranno Francesco Di Bella, Maldestro, Roberto Colella (La Maschera), Tommaso Primo e Jovine che duetteranno con Dario, mentre Alfonso Bruno, Gennaro Porcelli, Marco Caligiuri (the Collettivo, Enzo Gragnaniello), Luca Caligiuri (the Collettivo), Fonix e Gianluca Capurro imbracceranno i loro strumenti per arricchire ulteriormente il sound del gruppo. Inoltre ci saranno anche Ghigo Renzulli (Litfiba) e Pauline Croze con cui i Foja hanno inciso la versione francese di “A chi appartieni”, che oltralpi è diventata “A qui tu appartiens”.

Un video per celebrare il biennio d’oro

Per celebrare il biennio d’oro dei Foja la Full Heads, la loro casa discografica capitanata da Luciano Chirico, ha pubblicato sul suo canale Youtube un video che racconta in pochi minuti due anni di viaggi e concerti.

“Memory Cards 2016/18 – ‘O treno che va” è un piccolo omaggio ai fan dei Foja per ringraziarli del sostegno offerto alla band in tutte le tappa del tour. La clip montata da Simone Veneroso è un collage di video personali girati con i propri smartphone da tutti i componenti del gruppo e racchiude i momenti più significativi e divertenti di quest’avventura. Il breve filmato è on line da appena una settimana ed è già stato visto più di 660 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *