“I versi della carrozzella” presentato al Tg3 Campania

Featured Video Play Icon

Anche con “I versi della carrozzella“, così come successe con “All’ombra della grande fabbrica“, ho avuto l’onore e il piacere di essere il protagonista di un servizio andato in onda nell’edizione serale del Tg3 Campania nel luglio 2016. Ringrazio i cuore i colleghi Rai, che ammiro davvero tanto, soprattutto il loro capo redattore, Antonello Perillo, sempre asttento alla mia attività. Di seguito potete leggere “Sparano“, una mia poesia contenuta nel libro dedicata alla faida di Scampia del 2004-05.

SPARANO

Ci sparano addosso
Sulle nostre teste
Sparano sul cuore
E sulla voglia di lottare.
Abbattono i muri
Eretti dalla gente
A “quelli” della vita
Non glie ne frega niente.
Sparano sulla scena
Di una città teatro
Abituata a recitare
Su uno sfondo insanguinato.
Sparano per vizio
Tanto per sparare
Sparano perché
Non sanno nemmeno più odiare.
Sparano e la gente
Sente e si nasconde
E ormai strilla solo
Al cospetto delle tombe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *